Sintomi da disfunzione sessuale associati a Dolore Cronico Pelvico

gennaio 23, 2019

Il dolore cronico pelvico può comportare importanti alterazioni della sfera sessuale in quanto i muscoli del pavimento pelvico hanno un ruolo importante in tale ambito.

La contrazione dei muscoli ischio e bulbo-cavernoso spinge il sangue all’interno del pene aumentando la pressione intra-cavernosa, mentre i muscoli di Houston riducono lo scarico venoso dell’organo erettile, contribuendo a mantenere la piena erezione. Le contrazioni ritmiche del muscolo bulbo-cavernoso favoriscono poi la propulsione del liquido seminale e quindi la sua emissione.

Dato estremamente importante messo in evidenza in studi recenti, è la comparsa di deficit del mantenimento dell’erezione o di una erezione ipovalida in giovani con prostatite cronica. La difficoltàa mantenere l’erezione o raggiungere la piena rigidità è  nota come sindrome veno-occlusiva che in corso di Sindrome del Dolore Cronico Pelvico è determinata  da un danno delle valvole venose del pene ad opera di una iperattività infiammatoria prostatica.

In questo quadro assume estrema importanza la condizione di aumento del tono muscolare del pavimento pelvico connessa e amplificata dai processi infiammatori appena elencati.

La complessità diagnostica data dalla presenza di svariati fattori che si intersecano tra di loro, porta  all’instaurarsi di un circolo vizioso dove alla base troviamo la presenza di infiammazioni ricorrenti batteriche e non, generano a loro volta liberazione di sostanze che portano ad un aumento del tono muscolare. Anche il dolore diventa un meccanismo difensivo che genera un ulteriore aumento del tono muscolare che a sua volta peggiora il dolore stesso, generando un altro circolo vizioso importante per la fisiopatologia di questa sindrome complessa.

Il trattamento dell’ipertono sarà quindi una base da cui partire per andare a ridurre la presenza della sintomatologia presente e l’alterazione funzionale come ad esempio la difficoltà di erezione.

I sintomi sessuali descritti possono in definitiva portare a difficoltà di coppia in quanto si possono tradurre in un vero e proprio evitamento del rapporto sessuale.

Posted